Pubblicazioni

Libri di Lorenzo Necci

240_0_335352_121118 Per acquistare il libro vai nella libreria online
su www.ragioncritica.it
Collana: DOCUMENTI BIETTI STORIA
Titolo: L’ITALIA SVENDUTA
Autore: Lorenzo Necci – Gianluigi Da Rold
Pagine: 156 – brossura
Prima Edizione: Agosto 2002
Prezzo: 16 €

Autori:
Lorenzo Necci E’ stato Presidente di Enichem, Presidente di Enimont, Amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato e della Tav. Presidente onorario delle Ferrovie Mondiali. Ha pubblicato Rivalutare l’Italia (Sperling & Kupfer) Reinventare l’Italia (Mondadori), Anno 2001. Il Jurassic Park del capitalismo, e Il terzo Millennio (Marsilio). Scrittore e studioso, oggi rientrato nell’imprenditoria privata, si occupa di Logistica e Trasporti. Intervistatore: Gian Luigi Da Rold, scrittore e opinionista. Già inviato speciale del Corriere della Sera, è oggi giornalista de L’Opinione e di Libero, ha pubblicato per Bietti Annientate Tobagi e La disinformazione in Commissione Stragi, con F.Cicchitto e F. Gironda.

Contenuto:
Il giornalista Gianluigi Da Rold intervistando Lorenzo Necci, che è stato uno dei più importanti “manager” della “prima repubblica”, contribuisce a ricostruire quella parte della recente storia d’Italia che ha visto liquidare, con sospetta velocità e a valori di realizzo, strutture industriali tra le più importanti del “Sistema Italia”. L’intervista ricostruisce “l’assalto” a cui Necci ha assistito e di cui freddamente denuncia aspetti inediti e particolari sconosciuti, descrivendo i protagonisti e gli avvenimenti che hanno cambiato, in un decennio, la storia non solo economica d’Italia, modificandone all’insaputa dei suoi cittadini, le prospettive di sviluppo. L’esposto, firmato da Necci e dai suoi avvocati è un documento fondamentale per suggerire ai lettori le possibili ragioni di un singolare “accanimento” giudiziario nel quadro inquietante di troppe contemporanee coincidenze. Nel “Decalogo per una politica industriale italiana”, viene offerta all’attenzione dei lettori una riflessione propositiva su quanto può ancora essere fatto, nel nuovo contesto politico nazionale e internazionale, perché l’Italia sia nuovamente messa in grado di affrontare, vincendola, la sfida del futuro. Un altro libro della Collana Documenti Bietti Storia per essere informati, riflettere, capire e quindi ….poter scegliere!